GANGTEY-PHUNAKA TREK

TRE-BUT-E-01-GANTEY-PHUNAKA

GANGTEY-PHUNAKA TREK


Viaggio di 14 giorni con 3 giorni di trekking

 

Per chi desidera scoprire il Bhutan oltre alle visite culturali, ma non intende faticare per molti giorni o settimane, questo viaggio è il meglio che possiamo offrire.

Tre giorni di camminate leggere attraverso boschi e malghe remote con stupendi panorami montani e i picchi dell'Himalaya assieme al comfort dei campi tendati sono certo un'esperienza che combacia, il meglio di un viaggio culturale con un breve ma interessante trekking senza faticare troppo.

Il trekking porta dalla famosa Gantey Gompa in tre giorni a Phunaka, una delle cittadine più spettacolari del Bhutan, con l'impressionante Phunaka Dzong.

Le visite culturali vi porteranno ai più importanti e bei luoghi d'arte in Nepal e in Bhutan e facendo assaporare le culture buddiste e indù. Visiterete molti luoghi interessanti e storici dei due paesi, che simili in parte, sono decisamente diversi per le loro culture e il modo di vivere: il Bhutan ancora un po' "addormentato" nel medioevo, il Nepal risvegliato e caotico nonostante il fascino del misticismo di divinità viventi e templi tantrici.

Al rientro dal Bhutan il viaggio termina con visite culturali e relax a Kathmandu.

More details


Richiedi il programma dettagliato con il modulo a lato o a fine pagina.

 

SCEDA TECNICA

 

Stagionalità: tutto l'anno, migliori da ottobre a maggio

Partenze individuali personalizzabili: tutti i giorni su richiesta

Attività principali previste: trekking, tour, visite culturali

Massima altitudine: 3400 m

Adatto a: escursionisti con spirito di adattamento

Guida/e: parlante italiano e inglese

Pernottamenti: alberghi e campi tendati

Pasti inclusi: prima colazione in Nepal e pensione completa in Bhutan

 

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

A persona e in Euro

 

Partenze individuali

Alta stagione (mar-apr-mag-set-ott-nov), base 2 partecipanti 4094 Euro

Bassa stagione (dic-gen-feb e giu-lug-ago), base 2 partecipanti 3650 Euro

Supplemento singola: 116 Euro

 

Partenze di gruppo

 

 

PROGRAMMA PREVISTO

Codice tour | TRE-BUT-E-01-GANTEY-PHUNAKA

Pasti inclusi -/-/- | C= colazione P= pranzo C= cena

 

 

01°

giorno

Arrivo in Kathmandu

 

 

Arrivo nella capitale nepalese, svolgimento formalità d'ingresso, ritiro del bagaglio e disbrigo delle formalità doganali. Incontro e benvenuto dal nostro staff (con cartello) e transfer con mezzo privato nell'alloggio prenotato e camere disponibili dalle ore 12.00. Briefing in riguardo del tour, per informazioni o domande secondo l’orario d’arrivo (o la mattina seguente). Resto della giornata a disposizione per un riposo dal viaggio, visite o passeggiate facoltative del centro storico o turistico a piedi, utile per il fisico dopo la prolungata inattività in volo.

Pernottamento in hotel.

Pasti : C/-/-

02°

giorno

Kathmandu-Pashupati-Bhoudanath-Swayambhu-Durbar Square

 

 

Giorno intero di visite con guida. La mattina, visita al grande tempio induista di Pashupathinath, patrimonio dell’umanità dell’UNESCO e dedicato al culto di Shiva e circondato da innumerevoli templi sulle rive del sacro fiume Bagmati. Fedeli e pellegrini si radunano qui assieme ai santoni e curiosi. Proseguendo visitiamo il grande stupa buddista di Bhoudanath, patrimonio dell’umanità dell’UNESCO, punto di riferimento della cultura tibetana e dei pellegrini e monaci che circoambulano lo stupa. Pranzo libero in uno dei ristorantini intorno allo stupa. Nel pomeriggio, si sale a visitare l’antichissimo patrimonio dell’umanità dell’UNESCO, lo stupa di Swayambunath, chiamato anche “tempio delle scimmie”, su una collina che domina la città. Tornati in città, si visita la zona del centro, con la piazza del Durbar, patrimonio dell’umanità dell’UNESCO, la casa della Kumari, la dea vivente, i templi ed i mercati circostanti. Nel pomeriggio si visita l’antichissimo stupa di Swayambhu Mahachaitya,, situato su una collina che domina la città. Rientro in centro storico della città con la piazza del Durbar, la casa della Kumari, la dea vivente e i templi ed i mercati circostanti del centro storico passando ancora dei templi per giungere in albergo.

Pernottamento in hotel.

Pasti : C/-/-

03°

giorno

Volo Kathmandu - Paro e visite

 

 

Secondo il piano volo, trasferimento in aeroporto e imbarco per Paro (2340 m). Durante il volo spettacolare lungo l’Himalaya si possono vedere Cho Oyu (8210 m), Everest (8848 m), Lhotse (8516 m), Makalu (8463 m), Kanchenjunga (8586 m) e il sacro monte del Bhutan, il Jomolhari   (7314 m). Giunti a Paro, disbrigo delle formalita, benvenuto dalla guida e trasferimento e sistemazione in albergo. Visita della torre del Ta Dzong, costruita nel 17° secolo in difesa di Paro e trasformata in Museo Nazionale e del Rimpung Dzong (Dzong=fortezza-monastero), l’imponente simbolo della città di Paro.

Pernottamento in hotel.

Pasti : C/P/C

04°

giorno

Paro - Thimpu

 

 

Dopo la colazione trasferimento per Thimpu (ca. 2 ore) e sistemazione in albergo. Visita della Libreria Nazionale, del Traditional Medicine Institute e del impressionante e storicamente importante Simtokha Dzong. Si prosegue sul monte sopra la capitale per visitare il   monastero di Talaka Goemba (3080 m) con bella vista sulla capitale bhutanese.

Pernottamento in hotel.

Pasti : C/P/C

05°

giorno

Thimpu – Wangdue Phrodang - Gantey Gompa

 

 

Da Thimpu si percorre in vettura il passo Dochula per Wangdue Phrodhang Dzong, distrutto dal un incendio nel 2012 e in fase di ricostruzione prima di giungere al successivo valico, il Pelela La (3400 m) ), confine geografico e culturale tra est e ovest del paese, con spettacolari panorami sull'Himalaya incluso il Gangkhar Puensum (7541 m), la montagna più alta del Bhutan. Si dirama dalla strada principale a Sud nelle cosidette Montagne Nere per la valle valle glaciale di Phobjikha posta a poco meno di 3000 metri. E’ un’area protetta in cui vivono cervi, volpi, leopardi, cinghiali selvatici e orsi himalayani e le famose e rarissime gru “collo nero” che migrano qui in ottobre dal Tibet, dalla provincia dell’Amdo cinese e dal Ladakh. Visita del monastero (non sempre permesso) di Gangtey Goemba (190 km, ca. 4-5 ore di viaggio) costruito nel XVI secolo in cui risiedono un centinaio di monaci. La sala per la preghiera in stile tibetano è tra le più grandi del Bhutan. Visita al Black Neck Crane Centre, da dove, si possono osservare le splendide gru “collo nero” considerate sacre, che per tutto l’inverno condividono la sacra valle con la popolazione.

Pernottamento in hotel.

Pasti : C/P/C

06°

giorno

Gantey Gompa – Gogona – inizio Trek

 

 

Inizia il trekking. Si sale attraverso la valle di Phobjikha per il passo Tselela (3440 m) e attraversando foreste di rododendri e magnolie si arriva a Gogona (3100 m, ca. 4-5 ore di cammino) con uno stupendo monastero che visiterete.

Pernottamento in campo tendato.

Pasti : C/P/C

07°

giorno

Trek Gogona - Khotakha

 

 

Leggermente in salita si raggiunge il passo Shobjula (3410 m), per entrare nella valle di Khotakha (2790 m, ca. 5-6 ore di cammino) accompagnati da panorami mozzafiato himalayani.

Pernottamento in campo tendato.

Pasti : C/P/C

08°

giorno

Khotakha – Tikke Zampa – Phunaka – fine trek

 

 

Una breve salita porta sul passo Tashila (3035 m) per scendere nella valle del Dhang Chu per Tikke Zampa, 2900 m , ca. 3 ore di cammino, dove finisce il trek e da dove si prosegue in vettura per la cittadina di Punakha, passando nuovamente a Wangdi e visitando il tempio della fertilità di Chimi Lhakhang, posto in cima ad una panoramica collina che sovrasta il fiume di Phunaka, fondato dal grande Lama Drukpa Kunley, “l’illuminato pazzo” il cui emblema fallico adorna l’ingresso di molte case rurali. Pernottamento in hotel.

Pasti : C/P/C

09°

giorno

Phunaka – Dochu La – Simthoka - Thimpu

 

 

La mattina visita del Punakha Dzong, costruito nel 1637 da Shabdrung Ngawang Namgyal, considerato il fondatore del Bhutan. Il Phunaka Dzong è considerato il più bello del Bhutan con tre cortili interni ed è la sede invernale del Jhe Khenpo e il suo corpo monastico statale oltre ai templi, tra cui il Machey Lhakhang dove si trova il corpo di Shabdrung Ngawang Namgyal e di Pema Lingpa. Si rientra per la strada principale per il passo di Dochu La, al quale dedichiamo una doverosa sosta. Qui si trovano anche gli 108 Chorten eretti in memoria dei caduti in guerra. Si scende dal passo per giungere a Thimpu (2320 m, ca. 145 km, ca. 3-4   ore di viaggio). Prima di raggiungere la capitale si visiterà il Dzong di Simthoka, il primo Dzong costruito nel 1629 da Shabdrung Ngawang Namgyal, l’abate proveniente da Ralung in Tibet che pose le basi della struttura religiosa e politica del Bhutan contenente 300 bassorilievi in ardesia dipinta raffiguranti santi e filosofi. Nel tardo pomeriggio arrivo a Thimpu e sistemazione in hotel e tempo a libera disposizione per esplorare la bella capitale del paese o fare dello shopping.

Pernottamento in hotel.

Pasti : C/P/C

10°

giorno

Thimpu visite

 

 

La mattina visita del monastero-fortezza di Changangkha Lhakhang, situato su un colle sopra la capitale. Costruito nel 12° secolo dal Lama Phajo Drukgom Zhigpo di Ralung (Tibet), contiene una statua di Chenrezig (Avolokitesawara) che protegge il monastero. L'importanza del monastero deriva proprio dal fatto che il buddismo Bhutanese (Drukpa) proviene dal monastero di Ralung. Riento e visita al Memorial National Chorten ideato dal Re Jigme Dorji Wangchuk come monumento alla pace nel mondo e alla prosperità e del minuscolo “Zoo” di Thimpu, dove vedere il Takin, l’ animale nazionale del Bhutan. Nel pomeriggio visita del Trashicho Dzong (“Fortezza della Gloriosa Religione”), sede estiva del Jhe Khenpo (l’abate Drukpakagyu superiore del Bhutan) che contiene anche la sala del trono e gli uffici governativi.

Pernottamento in hotel.

Pasti : C/P/C

11°

giorno

Thimpu – Paro e visite

 

 

Dopo la colazione trasferimento per Paro (2340 m, ca. 65 km, ca. 1,5 ore di viaggio), dove giunti e sistemati in albergo, si visita il famoso “nido della tigre”, Satsam Chorten o Taksang (completato nel 1694)), uno dei più famosi monasteri del Buthan, spettacolarmente arroccato a 900 metri sopra la vallata di Paro, che si raggiunge a piedi la mattina. Per facilitare la salita (circa 3 ore in tutto), si può noleggiare un cavallo o un mulo, con cui si arriva fino ad un bel rifugio da cui si gode una vista stupenda. Da qui si prosegue a piedi per un’ora e mezza attraverso una magnifica foresta e si visita il monastero simbolo del Bhutan. Guru Padmasambhava si dice sia atterrato qui, dopo un volo con la sua tigre dal Bhutan orientale. È stato dichiarato il luogo più sacro, visitato da Shabdrung Ngawang Namgyal nel 1646 e ora da tutti i butanesi, almeno una volta nella vita. Terminata la visita, rientro in valle e visita del vicino Drukgyel Dzong, oggi in rovina ma da qui si può vedere il picco del monte Jhomolhari (7314 m). Drukgyel Dzong è uno dei 4 Dra Dzong costruito per la difesa contro gli invasori dal Tibet. Prima di rientrare a Paro, visiterete il Kyichu Lakhang, composto da due templi ed uno dei monasteri più antichi del Bhutan, eretto nel 8° secolo.

Pernottamento in hotel.

Pasti : C/P/C

12°

giorno

Paro – Volo per Kathmandu – Bhaktapur - Kathmandu

 

 

Trasferimento in aeroporto, salutate la guida e l'autista e volo Paro - Kathmandu e benvenuto dalla guida parlante italiano e trasferimento in albergo. Nel pomeriggio visita della città di Bhaktapur (ca. 14 km, ca. 30 min di viaggio), patrimonio dell’umanità dell’UNESCO, il cui nome significa “città dei devoti”. Tra le tre antiche capitali della valle di Katmandu è quella meglio conservata. Qui è più facile rivivere l’atmosfera che permeava la vita della gente prima del recente avvento della ‘civiltà’ moderna. Oltre al piacere di curiosare, questa città offre esempi stupendi di architettura newari, tra cui la Nyatapola, una pagoda a cinque livelli, e le tre piazze di Durbar, Tumadhi e Dattatraya. Pernottamento in hotel.

Pasti : C/-/-

13°

giorno

Kathmandu – libero

 

 

Prima colazione. In mattinata possibilità (su richiesta) di prenotare un volo panoramico sull’Himalaya, da dove sarà possibile ammirare da vicino l’ Everest, la montagna più alta del mondo, e tutta la catena Himalayana. Giornata a disposizione libera per visitare il centro storico e luoghi d’interesse e fare gli ultimi acquisti.

Pernottamento in hotel.

Pasti : C/-/-

14°

giorno

Partenza da Kathmandu

 

 

Camere riservate fino a mezzogiorno. Giornata libera. In tempo utile, secondo dell'orario di partenza del vostro volo trasferimento in aeroporto per l'imbarco e fine dei nostri servizi.

Pasti : C/-/-

 

 

 

Variazioni su richiesta

Su richiesta il programma illustrato può essere modificato, ci sono mille possibilità nel togliere o aggiungere servizi, chiedi in merito.

 

 

INCLUSO E NON INCLUSO

Dettagliatamente descritto nel programma da richiedere.

 

Incluso di base:

Assistenza telefonica in lingua italiana 24 su 24 durante il viaggio

Guide e staff qualificati per le attività previste

Se previsto, il trasporto del bagalio (in tour trekking, alpinismo p.e.)

Trattamento come indicato nell'itinerario di ogni giorno

Trasferimenti terra con mezzi privati in base al numero di partecipanti

Trasferimenti voli interni indicati

Pernottamenti indicati nel programma

Alberghi e campi tendati

Entrate per le visite

Permessi neccessari

Svolgimento delle formalità in loco neccessarie

Visto turistico per il Bhutan

 

Non Incluso di base:

Voli internazionali Italia-Kathmandu-Italia

Assicurazione viaggio nostro consiglio

Visto turistico per il Nepal, richiesta online o all'arrivo

 

Supplementi prenotabili con noi:

Guida parlante italiano tutto il viaggio per le partenze individuali

Supplemento singola

 

Richiedi il programma dettagliato con il modulo qui sotto!

 

Desideri invece un viaggio su misura ? Richiedi un preventivo su misura

 

NAVIGA VELOCE

Torna all'elenco dei viaggi di gruppo

 

Vai ai viaggi individuali

 

Leggi le nostre guide pratiche ai paesi

 

oppure :



Vai al calendario delle partenze di gruppo

Viaggi informato con le nostre guide al paese

Personalizza il tuo viaggio, compila il modulo cliccando qui


Puoi prenotare questo viaggio con noi oppure tramite la tua agenzia di viaggio di fiducia che ti può anche aiutare per ottenere i visti (ove neccessari), i voli e l'assicurazione di viaggio da aggiungere (se non conosci agenzia, contattaci).


RICHIEDI L'OFFERTA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

2 Altri viaggi nella stessa categoria