NEPAL E TIBET CLASSICO

CUL-TIB-01-B-CLASSIC-TIBET-NEPAL

NEPAL E TIBET CENTRALE


Viaggio culturale di 13 giorni in Nepal e Tibet.

 

Il Nepal e Tibet in un viaggio spettacolare e non troppo impegnativo. Dopo l’arrivo nella capitale nepalese di Kathmandu, dovi si visita alcune delle più belli siti e piazze reali, prima che volerete con uno dei più spettacolari voli del mondo oltre l’Himalaya in Tibet. Qui, sul grande altipiano visiterete la "culla" della cultura tibetana a Tsedang con il Yumbu Lakhang e monastero di Tadruk e Samye, il grande monastero fondato da Tsong Khapa, il grande riformatore del buddismo tibetano. Si prosegue per la capitale del Tibet, Lhasa che si visita come i dintorni interessanti con i grandi monasteri di Sera e Deprung.

Dopo Lhasa vi attende il grande viaggio "overland" oltre dei passi alti, passando al lago Yamdrok Tso e oltre il valico del Karo La (5050 m), incastonato fra imponenti ghiaccai, per giunggere a città di Gyantse con la grande stupa del Khumbum ed infine a Shigatse, sede dei Panchen Lama. Il grande monastero del Tashilumpo non raggiunge lo splendore del Potala, ma la ricchezza dei suoi tesori è inestimabile e riflette il potere dei Panchen lama sui Dalai Lama. Tornate sul altra strada che porta lungo il fiume del Tsang-po infine a Lhasa, da dove tornerete in volo per Kathmandu, dove termina questo meraviglioso viaggio nel cuore dell'Asia!

Questo viaggio si può inizare sia arrivando dalla Cina (Pechino, Chengdu ecc.) con il "treno delle nuvole" oppure in volo o dal Nepal volando da Kathmandu a Lhasa o in una combinazione fra Cina e Nepal: alla vostra fantasia non ci sono limiti!

 

Stagionalità: tutto l'anno, migliore da aprile a ottobre

Partenze individuali: tutti i giorni su richiesta

Massima altitudine:  5050 m

Adatto a: tutti

Pernottamenti: alberghi e Guest House (EBC e Kiyrong)

Guida/e: parlante italiano in Kathmandu e inglese in Tibet (italiano in Tibet su richiesta)

More details


 

ITINERARIO DI VIAGGIO

Pasti inclusi: C = colazione P = pranzo C = cena

 

01° giorno Arrivo a Kathmandu
Arrivare in volo a Kathmandu (1340 m), è spesso accompagnato dal mozzafiato panorama dell'Himalaya con diversi ottomila. Svolgimento formalità d'ingresso, ritiro del bagaglio e all’uscita incontro e benvenuto dala nostra guida o staff (con cartello con vostro nome). Transfer con mezzo privato all'alloggio prenotato (le camere di norma sono disponibili dalle ore 1200). Resto della giornata a disposizione per per un primo approccio individuale con la capitale, riposo dal viaggio, visite o passeggiate facoltative nel centro storico o turistico. Se arriva di mattina, è possibile - su richiesta e prenotazione in anticipo - organizzare una visita guidata nel pomeriggio. Compilazione del modulo di richiesta visto per la Cina, consegna passaporti, tariffa visto Cina a noi.
Pernottamento in hotel. Pasti : -/-/-

02° giorno Kathmandu-Pashupati-Bhoudanath-Swayambhu-Durbar Square
Svolgimento da parte nostra delle formalità ottenimento visto per la Cina. La mattina, visita con la guida parlante italiano al più sacro dei templi indù in Nepal, Pashupathinath, patrimonio dell’umanità dell’Unesco e dedicato al culto di Shiva sulle rive del sacro fiume Bagmati. Proseguendo, visitiamo il grande stupa buddista di Bhoudanath, patrimonio dell’umanità dell’Unesco. Qui si incontra il buddismo tibetano nei molti monasteri (gompa) che si trovano attorno la più grande Stupa del Nepal, di cui qualche si potrà visitare. Pranzo libero in uno dei ristoranti intorno allo stupa. Nel pomeriggio, visita del antichissimo stupa Swayambunath Mahachaitya (IV sec. d.C.), situato su una collina che domina la città, luogo buddista con forte influenza Newar, la popolazione indigena della valle, chiamato anche “tempio delle scimmie” e patrimonio dell’umanità dell’Unesco. Infine rientro nel centro storico della città per la visita della piazza Durbar, patrimonio dell’umanità dell’Unesco, della casa della “dea vivente”, la giovane Kumari, e ai numerosi templi che costellano tutta la zona circostante. Infine, passeggiando (ca. 30-45 minuti) attraverso il vivace centro storico ed i vicini mercati si rientra infine all’albergo.
Pernottamento in hotel. Pasti : C/-/-

03° giorno Kathmandu - a libera disposizione
Prima colazione. Svolgimento da parte nostra delle formalità ottenimento visto per la Cina. Giorno a libera disposizione per scoprire il luogo e d’intorni, effettuare acquisti di fair trade o artigianato, visitare un progetto, un luogo che piace particolarmente o altre attività individuali secondo il proprio gusto.
Pernottamento in hotel. Pasti : -/-/-

04° giorno Volo internazionale Kathmandu - Lhasa - Tsedang
La mattina trasferimento in aeroporto e imbarco al volo per Lhasa (Gonggar Airport, 3570 m, 1:10 ore di volo), durante il quale si può vedere Cho Oyu (8201 m), Shishapangma (8027 m), Everest (8848 m), Lhotse (8516 m), Makalu (8463 m) e il Kanchenjunga (8586 m) oltre a innumerevoli vette di 6-7000la durante il passaggio sopra l'Himalaya. Dopo l’atterraggio al aeroporto di Lhasa e lo svolgimento delle formalità, incontro con la vostra guida (munita di cartello con vostro/nostro nome), si prosegue per il fiume Tsangpo per Tsedang (Shannan, 3580 m, ca. 90 km, 1,5 ore di viaggio), centro storico del Tibet nella valle dello Yarlung Tsangpo. Consigliamo riposo in albergo o brevi sgambate nei d'intorni (la guida vi è a disposizione) per il miglior acclimatamento all'altitudine.
Pernottamento in hotel. Pasti : C/-/-

05° giorno Tsedang - Yumbu Lakhang- Tandruk - Samye - Thupten Dorje Drak - Lhasa
La mattina si visiterà l’edifico più antico del Tibet, il castello-monastero di Yumbu Lakhang sopra Tsedang e il monastero di Tandruk, fra i più antichi edifici del paese. Sulla via per Lhasa visiterete il monastero di Samye, considerato il primo monastero "buddista" del Tibet, costruito nella seconda metà dell'VIII secolo. Al termine della visita si prosegue per il monastero di Thupten Dorje Drak, uno dei più importanti monasteri Nyingmapa del Tibet centrale (Ü-Tsang), fondato da Rigdzin Godemchen Ngodrub Gyeltsen (1337-1409) e trasferito nel 1632 nella locazione attuale sulle rive del Tsang-po. Dopo la visita si prosegue per la capitale del Tibet, la città di Lhasa (3650 m, ca. 160 km, ca. 3-4 ore di viaggio) dove arriverete nel tardi pomeriggio e, tempo permettendo, farete un primo incontro con il centro storico.
Pernottamento in hotel. Pasti : C/-/-

06° giorno Lhasa - Potala - Norbulingka - Barkhor - Ramoche - Jokhang
La mattina si visita l’enorme palazzo del Potala, anche patrimonio universale UNESCO, che sovrasta la città. Il palazzo con ben 13 piani ed una altezza compessiva di 117 m e larghezza di oltre 400 m contine oltre 1000 stanze ed era fino al 1959 sede del governo (Kashang) e dei Dalai Lama. La visita del Potala (purtroppo) oggi giorno è molto ristretta per accomodare tutti visitatori: la durata della visita è regolata ad un ora e solo possibile con prenotazione e limitata ad ca. un ora nel complessivo. Dopo il Potala visiterete i palazzi e giardini del Norbulingka fondato nel 1755 dal VII Dalai Lama come residenza estiva per i Dalai Lama (dal 1780 fino al 1959). Ogni anno si tiene qui il Sho Dun o Shonton Festival, oggi il Norbulingka fa parte del patrimonio dell’umanità dell’Unesco. Nel pomeriggio visita del centro storico del Barkhor, dove si visita lo splendido monastero-tempio dello Jokhang, il tempio più importante del Tibet, fondato dal re mitico Songtsen Gampo nel 652 e dedicato a Jowo Rinpoche e il tempio di Ramoche, costruito nella stessa epoca del Jokhang e considerato il secondo più sacro tempio di Lhasa con il suo collegio tantrico del Gyuto Tratsang. Pernottamento in hotel. Pasti : C/-/-

07° giorno Lhasa - Deprung - Nechung - Sera - Pabongka
La mattina si visita l’impressionante città monastica di Drepung, un insieme caotico di costruzioni di colore bianco e il più grande monastero attivo del Tibet nonche sede della setta dei Gelug-pa (“berretti gialli”). Venne fondato nel 1416 da Jamjang Chöje Trashi Pelden, discepolo di Je Tsongkhapa, fondatore della scuola Gelug con fino a 10000 monaci residenti. Deprung ha una lunga storia di conflitto con i Dalai Lama, avvolte i suoi abati erano vicini al Potala, avvolte opposti, nel 1921 il governo di Lhasa radunò ben 3000 soldati nei pressi di Deprung con allora stimati 4-5000 monaci, ma evità il conflitto armato. In seguito visiterete il piccolo monastero di Nechung, fino al 1959 sede dell’oracolo di stato, che contiene affreschi considerati fra i più belli del Tibet. Nel pomeriggio si visita la città monastica di Sera ('Siepe di Rose'), fondata nel 1419, da Chamchen Chöje Shakya Yeshe discepolo di Je Tsongkhapa, fondatore della scuola Gelug-pa, dove ogni pomeriggio si può assistere ai famosi dibattiti filosofici dei monaci. Non lontano si trova Pabongka, il "palazzo in pietra gigante" che risale al 7 ° secolo. Il re tibetano Trisong Detsen, Guru Rinpoche hanno meditato qui e il monaco Thonmi Sambhota avrebbe qui inventato l'alfabeto tibetano.
Pernottamento in hotel. Pasti : C/-/-

08° giorno Lhasa - Yamdrok Tso - Karo La - Gyantse
Dopo la colazione lasciamo Lhasa per tornare al fiume Tsang-po a Chusung, per risalire le numerevoili serpentine al passo Khamba La (4794 m), da dove si gode un panorama mozzafiato sul lago Yamdrok Tso e le montagne dell'Himalaya. Scenderete al lago Yamdrok Tso (4410 m), uno dei 4 laghi sacri per i buddisti tibetani che costeggerete per quasi 50 km! Sosta per il pranzo nelle vicinanze di Nagarste per un picknic con pranzo a sacco sulle rive del lago prima di proseguire al secondo valico del giorno, il Karo La (5015 m), spettacolarmente affiancato dai ghiacciai tra i monti Ralung Ri (6236 m) e Nozing Khang Sa (7223 m). Giunti infine a Gyantse (3977 m, 264 km, ca. 5-6 ore di viaggio), un tempo centro di controllo delle carovane dirette in Bhutan e Sikkim. Si visiterà lo stupa monumentale Gyantse Kumbum, costituito da più piani progettati secondo una planimetria mandalica arricchita su 4 piani con 108 capelle piene di statue ed affreschi e il monastero Palkor Chode accanto, fondato nel 15° secolo. Tempo permettendo, la il centro storico merita una sgambata dove ancora regna l'atmosfera di un centro antico tibetano.
Pernottamento in hotel. Pasti : C/-/-

09° giorno Gyantse - Shalu - Shigatse - Tashi Lhunpo
Dopo la colazione si prosegue lungo la fertile valle del Nyang Chu e con una breve deviazione di ca. 5 km si arriva al piccolo, ma importante monastero di Shalu, fondato nel 1040 da Chetsun Sherab Jungnay che preserva meravigliosi affreschi ed un tetto coperto da brillanti piastrellle in stile cinese, unico nel Tibet centrale. Qui furono editi nel XIII secolo i 227 volumi del canone buddista "Tangur" ed molti murali coperti dai Thangka (dipinti religiosi su tela), provenienti da Hangzhou (Cina) al inizio del 19° secolo. Dopo la visita di questo interessante luogo di sincretismo sino-tibetano, proseguirete per la seconda città per popolazione del Tibet, Shigatse (3836 m, 94 km, ca 2 ore di viaggio da Gyantse), dove giunti e sistemati in albergo, visiterete nel pomeriggio la grandiosa città monastica di Tashi Lhunpo, ricco d’inestimabili tesori, che fu fondato dal primo Dalai Lama, Gendun Drup nel 1447. Questo complesso monastico è la residenza tradizionale della seconda carica politico-religiosa del Tibet, il Panchen Lama, capo sprituale della setta dei Nyngmapa.
Pernottamento in hotel. Pasti : C/-/-

10° giorno Shigatse - Nyethang Drölma Lhakhang - Lhasa
La mattina si rientra lungo il fiume Tsang-po per Lhasa (3650m, 271 km, ca. 5-6 ore di viaggio). Poco prima di raggiungere Lhasa visiterete nei pressi di Chusang il piccolo monastero di Nyethang Drölma Lhakhang, la cui fondazione nel 1055 era ispirato da Atiśa (982 – 1054), considerato l'ispiratore della tradizione monastica Kadampa, che fu determinante, assieme a Marpa, per la seconda introduzione del buddhismo in Tibet e nell'introdurre un culto più orientato verso la figura del bodhisattva Avalokiteshvara e la figura di Tārā, entrambe portatrici del valore della compassione. Tuttora in Tibet queste rimangono tra le figure più importanti della venerazione buddhista. Il monastero fu salvato dalle devastazioni della Grande Rivoluzione Culturale grazie all'interessamento personale di Zhou Enlai e contiene un piccolo stupa contenente le vesti di Atiśa. Giunti a Lhasa e sistemati nel alloggio prenotato, tempo libero per un ultimo giro nel Barkhor, per del shopping o relax.
Pernottamento in hotel. Pasti : C/-/-

11° giorno Volo internazionale Lhasa – Kathmandu
Dopo la colazione in albergo si parte per il trasferimento in aeroporto Lhasa-Gonggar (3570m, 64 km, ca. 1 ora e mezzo di viaggio) e volo di rientro oltre l’Himalaya per Kathmandu (1340 m, ca. 1:10 ora di volo), durante il quale é nuovamente possibile ammirare le vette innevate del grande Himalaya dal Kanchenjunga (8586 m), Makalu (8463 m), Lhotse (8516 m), Everest (8848 m), Cho Oyu (8201 m) e lo Shishapangma (8027 m). L'arrivo è previsto, grazie al orario fuso fra Cina e il Nepal, sempre ancora in mattinata. Trasferimento in albergo e il pomeriggio a libera disposizione per relax, shopping o visite facoltative in Kathmandu.
Pernottamento in hotel. Pasti : C/-/-

12° giorno Kathmandu - Bhaktapur - Patan
Dopo colazione si parte per la visita guidata con la guida parlante italiano di Bhaktapur (13 km, ca. 30 min di viaggio), patrimonio dell’umanità dell’Unesco, città medioevale splendidamente ristaurata che preserva un forte carattere tradizionale, ricchissima di splendidi monumenti di arte Newari come la grande pagoda a cinque livelli di Nyatapola e le tre piazze di Durbar, Tumadhi e Dattatraya. Qui l’arte e la vita culturale e sociale è corredato di vicoli, sottopassagi, cortili, piazze, templi e palazzi. Pausa di pranzo. Nel pomeriggio si prosegue per la vicina città di Patan, la città delle belle arti, con la sua magnifica piazza centrale, Durbar Square, patrimonio Unesco, con il museo straordinario nel Palazzo Reale che vi introduce al medioevo della valle, e alcuni spettacolari Templi ed edifici newari, che la rendono una delle piazze più belle di tutto il Nepal.
Pernottamento in hotel. Pasti : C/-/-

13° giorno Partenza da Kathmandu o estensione viaggio
Prima colazione e camere riservate fino a mezzogiorno. In base all'orario di partenza del volo di partenza, trasferimento in aeroporto per l'imbarco e fine dei nostri servizi. In alternativa si puo scegliere un estensione di viaggio secondo le vostre indicazioni. Se avete previsto la vostra partenza con volo mattinale, spesso è possibile, grazie ai orari fusi, il rientro a destinazione vostra in giornata con arrivo verso la prima serata, oppure se di pomeriggio o sera, l'arrivo è solitamente la mattina seguente.
Pasti : C/-/-

INCLUSO E NON INCLUSO

Dettagliatamente descritto nell'offerta da richiedere.

 

Incluso di base:

Assistenza telefonica in lingua italiana 24 su 24 durante il viaggio

Guide e staff qualificati per le attività previste

Trattamento pasti come indicato nell'itinerario di ogni giorno

Trasferimenti terra con mezzi privati in base al numero di partecipanti

Alberghi e Guest House 

Entrate per le visite e permessi neccessari

Svolgimento delle formalità localmente neccessarie (permessi ecc.)

Permessi di viaggio Tibet

Ottenimento del visto per la Cina

 

Non Incluso di base:

Voli internazionali

Assicurazione viaggio dei partecipanti

Voli internazionali da/per Lhasa

Visto Nepal, ottenibile all'arrivo (ca. 20 Euro)

Costo del visto per la Cina

 

Supplementi prenotabili con noi:

Guida parlante italiano 

Supplemento singola

Pensione completa 

Volo internazionale Kathmandu-Lhasa

 

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

A persona e in Euro. Dettagliatamente descritto nell'offerta da richiedere.

Valide fino al 28 febbraio 2018.

 

Da aprile al 30 giugno 2018 a partire da:

Base 4 partecipanti 1561 Euro

Base 2 partecipanti 1975 Euro

 

Dal 01 luglio al 31 ottobre 2018 a partire da:

Base 4 partecipanti 1722 Euro

Base 2 partecipanti 2218 Euro

 

Dal 01 novembre 2018 a febbraio 2019 a partire da

Base 4 partecipanti 1417 Euro

Base 2 partecipanti 1781 Euro

 

Supplemento singola: 213 Euro

Supplemento volo Kathmandu-Lhasa da: 380 Euro

 



Vai al calendario delle partenze di gruppo

Viaggi informato con le nostre guide al paese

Personalizza il tuo viaggio, compila il modulo cliccando qui


Puoi prenotare questo viaggio con noi oppure tramite la tua agenzia di viaggio di fiducia che ti può anche aiutare per ottenere i visti (ove neccessari), i voli e l'assicurazione di viaggio da aggiungere (se non conosci agenzia, contattaci).


RICHIEDI L'OFFERTA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

13 Altri viaggi nella stessa categoria