KATHMANDU-KYIRONG-LHASA

LOC-TIB-02-KYIRONG-EBC-LHASA

Tibet-Lhasa e Everest in low cost



9 giorni di viaggio low cost da Kathmandu overland via Kiyrong a Lhasa.

Il Tibet overland dalla mitica città di Kathmandu a Lhasa attraverso l'Himalaya e il campo base dell'Everest e la nostra proposta per scoprire e conoscere il tetto del mondo, il Tibet centrale con il grande Himalaya e visitare Rongbuk, ai piedi del Everest! Il viaggio inizia dalla capitale nepalese attraverso le colline del Nepal fino alla grande muraglia naturale dell'Himalaya fra Shishapangma, Ganesh e Langtang Himal per entrare sull'altipiano del Tibet. Con questo passaggio giá in se sufficentemente spettacolare per valere un viaggio, inizierete vostro viaggio!

Raggiunto il Tibet, passerete la valle di Kyirong, ricca di storia sua, fra invasioni nepalesi in Tibet, spiritualità e Heinrich Harrer, che passava qui un inverno, descritto nel libro "Sette anni in Tibet". Da qui poseguirete oltre il primo passo al lago di Paiku Tso, passando per il Shishapangma, l'unico ottomila interamente su suolo tibetano per raggiungere il monastero di Rongbuk ai piedi dell'Everest!!

Dopo questa immersione nell'Himalaya vi atrendono le richezze religiosi e culturali delle grandi città monastice e no del Tibet a Shigatse e Gyantse. Da qui passerete ancora al lago di Yamdok Tso per arrivare nel cuore del paese delle nevi, la città sacra di Lhasa. Se pur modernissima città con ogni servizio, preserva nel suo cuore la città antica attorno il quartiere storico del Barkhor e nei molti monasteri in e attorno essa come Deprung e Sera. Naturalmente non mancerete una visita al Potala , dimora dei Dalai Lama e palazzo straordinario che ancora oggi stupisce per la sua maestosita e leggerezza nel contempo che sembra quasi a sorvolare la città! Qui termina questo viaggio straordinario che potete continuare nella Cina con voli o con il treno delle nuvole oppure ritornando in volo per Kathmandu. La scelta è vostra!

More details


SCHEDA TECNICA

Importante da sapere in breve.

Guida/e: parlante inglese

Partenze individuali: tutti i giorni su richiesta

Massima altitudine: 4900 m

Adatto a: tutti con spirito di adattamento

Pernottamenti: alberghi semplici e guest house

Pasti inclusi: prima colazione

 

ITINERARIO DI VIAGGIO

Pasti inclusi: C = colazione P = pranzo C = cena

 

01° Kathmandu - Dunche - Kyirong
Presto la mattina trasferimento in Jeep verso la frontiera su strade spettacolari via Kakani (1800 m) da dove si può vedere la catena Himalayana per discendere nella valle e cittadina Trisuli (72 km) da dove si prosegue su strada sterrata per Dunche e fino alla frontiera del Nepal con il Tibet presso a Raswuaghadi, dove passeremo la frontiera con la Cina/Tibet e dopo aver passato la frontiera, incastonata fra il Langtang Lirung (7546 m) e il Ganesh Himal (7406 m) a sud e a nordest dal massiccio del Shishapangma (8013 m), proseguirete per Kyirong/ Dzongka (3650 m, totale ca. 180-200 km, ca. 8-9 ore di viaggio).
Pernottamento in albergo semplice. Pasti: C/-/

02° Kyirong escursione giornaliera per acclimatamento
La giornata di oggi serve soprattutto per un acclimatamento migliore ai giorni da venire in Tibet. Previediamo secondo la situazione escursioni nei d'intorni che possono includere varie opzioni che prevediamo al momento, sia essa la visita dei luoghi interessanti della valle, un escursione al lago Peiku Tso o nei d'intorni di Kyirong. Kyirong è conosciuto per il suo clima mite come "la valle felice" come la definò Heinrich Harrer Harrer che assieme a Peter Aufschnaiter passo nel 1945 diversi mesi qui sulla fuga dagli inglesi dall'India per Lhasa. Nel 11° secolo il filosofo Atisha visitò la valle e il re Songtsen Gampo fece costruire nel 7° secolo il tempio fra altri il Phags-pa Lhakhang, che conteneva una dell più importante statue di Avalokiteshvara del Tibet, il Ārya Va-ti bzang-po, portato per sicurezza nel 1959 a Dharamsala. Pernottamento in Guest House o albergo semplice. Pasti: C/-/

03° Kyirong-Shisha Pangma bypass-Tingri
La mattina si prosegue nuovamente per Dzongkha (Gyirong, 4040 m) e per dirigervi verso la Friendship Highway, passando al panorama mozzafiato sull'Himalaya che vivrete sul Ghungtang Lhamo (5236 m), il lago Peiku Tso e il panorama sul Shishapangma (8013/8027 m) l'unico ottomila dell'Himalaya interamente in Tibet. Raggiunto la Friendship Highway, si prosegue infine per Tingri (4200 m, ca. 345 km, ca. 5 ore di viaggio). Da qui si apre il panorama con la vista sull'Everest e Cho Oyu che con bel tempo si illuminano verso il tramonto nelle varie sfumature spettacolari del rosso ed arancio!
Pernottamento in albergo semplice. Pasti: C/-/-

04° Tingri - Rongbuk - Everest View Point - Lhatse
Si parte la mattina per oltrepassare il passo del Pang La (5200 m), che offre un panorama davvero mozzafiato su Makalu (8481 m), Lhotse (8516 m), Everest, Cho Oyu (8210 m) e fino al Shisha Pangma (8013 m). Da qui scendete nella valle che porta al monastero di Rongbuk (fondato nel 1927, 4920 m, ca. 80 km, ca. 2 ore di viaggio). Visita del monastero che una volta ospitava fino a 500 monaci e con I mezzi della amministrazione del parco nazionale, si visita l’area dell’Everest Base Camp view point (5150 m) oltre il quale non si può andare senza permesso di scalare il monte stesso! L’Everest o meglio Chomolongma si presenta con la sua spettacolare parete Nord, alta oltre 3500 metri!! Rientro oltre il passo per la Friendship Highway e presto attende il prossimo passo, il Gyatso La (5220 m), da dove "rapidamente" si scende a ca. 4000 m raggiungendo Lhatse (280 km, ca. 5 ore di viaggio).
Pernottamento in Guest House o albergo semplice. Pasti: C/-/

05° Lhatse - Shigatse - Gyantse
Passando un paesaggio arido noterete le molte rovine lungo la valle, ma non st tratta di quanto si potrebbe pensare: sono vechcie fortezze militari eretti dai invasori nepalesi durante le loro incursioni militari in Tibet nel 18° secolo. Si raggiunge dopo qualche ora di viaggio e qualche passo "minore" la città di Shigatse per visitare il grandioso monastero del Tashilumpo, ricco d’inestimabili tesori, che fu fondato dal primo Dalai Lama, Gendun Drup nel 1447. Questo complesso monastico è la residenza tradizionale della seconda carica politico-religiosa del Tibet, il Panchen Lama, capo sprituale dei Nyngmapa. Dopo la visita di Shigatse continuerete per Gyantse (3900 m, 250 km, ca. 4 ore di viaggio), dominata da un antico forte (Dzong) che fu assediato dalle forze britanniche nel 1904 durante la spedizione militare britannica di Sir Francis Younghusband. Si visiterà il monastero Pelkor Chöde con accanto e il monumentale Gyantse Kumbum, che contiene nei suoi 4 piani ben 108 capelle piene di murali unici e statue religiose. Tempo permettendo, la il centro storico merita una sgambata dove ancora regna l'atmosfera di un centro antico tibetano. Pernottamento in Guest House o albergo semplice. Pasti: C/-/

06° Gyantse - Karo La - Yamdrok Tso - Lhasa
Dopo la colazione lasciamo Gyantse per proseguire attraverso paesaggi sempre mozzafiati e qualche lago artificiale verso il passo del Karo La, Karo La (5015 m), spettacolarmente affiancato dai ghiacciai dei monti Ralung Ri (6236 m) e Nozing Khang Sa (7223 m). Dopo la dovuta sosta per ammirare questo luogo spettacolare, scendete al lago Yamdrok Tso (4410 m), uno dei 4 laghi sacri per i buddisti tibetani che costeggerete per quasi 50 km! Sosta a Nagarste per un picknic sulle rive del lago prima di proseguire al secondo valico del giorno, il Khamba La (4794 m) che porta nella valle del fiume Tsang-po. Giunti al fiume presso Chusung, si entra nella valle del Kychu o Lhasa fino a raggiungere la sacra Lhasa (3650 m, 264 km, ca. 5 ore di viaggio)!
Pernottamento in hotel semplice. Pasti : C/-/- 

07° Lhasa-Potala-Norbulingka-Barkhor-Jokhang-Lhasa
La mattina si visita l’enorme palazzo del Potala, patrimonio universale UNESCO, che sovrasta la città. Il palazzo con ben 13 piani ed una altezza compessiva di 117 m e larghezza di oltre 400 m contine oltre 1000 stanze ed era fino al 1959 sede del governo (Kashang) e dei Dalai Lama. La visita del Potala (purtroppo) oggi giorno è molto ristretta per accomodare tutti visitatori: la durata della visita è regolata ad un ora e solo possibile con prenotazione e limitata ad ca. un ora nel complessivo. Dopo il Potala visiterete i palazzi e giardini del Norbulingka, patrimonio universale UNESCO, fondato nel 1755 dal VII Dalai Lama come residenza estiva per i Dalai Lama (dal 1780 fino al 1959). Nel pomeriggio visita del centro storico del Barkhor, dove si visita lo splendido monastero-tempio dello Jokhang, il tempio più importante del Tibet, fondato dal re mitico Songtsen Gampo nel 652 e dedicato a Jowo Rinpoche.
Pernottamento in hotel semplice. Pasti : C/-/-

08° Lhasa-Deprung-Nechung-Sera-Pabongka-Lhasa
La mattina si visita l’impressionante città monastica di Drepung (fondata nel 1416) e sede dei Gelupka (“berretti gialli”) che prima del 1959 fù il più grande monastero del Tibet. Nel pomeriggio si visita la città monastica di Sera (Se ra Theng chen gling, 'Siepe di Rose'), fondata nel 1419, da Jamchen Chojey (Sakya Yeshe) discepolo di Jhe Tsongkhapa, fondatore della scuola Gelug-pa, dove ogni pomeriggio si può assistere ai famosi dibattiti filosofici dei monaci.
Pernottamento in hotel semplice. Pasti : C/-/-

09° Partenza finale o estensione viaggio
Prima colazione e camere riservate fino a mezzogiorno. In base all'orario di partenza del volo o treno trasferimento dall’alloggio in aeroporto per l'imbarco al volo previsto oppure in stazione ferrovaria per il treno. Fine dei nostri servizi oppure estensione di viaggio secondo le vostre indicazioni.
Pasti : C/-/-

 

INSERISCI QUI SOTTO LA TABELLA DEL VIAGGIO e inserire - table class="table-responsive" -

 

INCLUSO E NON INCLUSO

Dettagliatamente descritto nell'offerta da richiedere.

 

Incluso di base:

Assistenza telefonica in lingua italiana 24 su 24 durante il viaggio

Guide e staff qualificati per le attività previste

Trattamento di prima colazione semplice

Trasferimenti terra con mezzi privati in base al numero di partecipanti

Alberghetti e Guest Houses

Entrate per le visite e permessi neccessari

Svolgimento delle formalità localmente neccessarie (permessi ecc.)

Permessi di viaggio Tibet

Ottenimento del visto per la Cina

 

Non Incluso di base:

Voli internazionali

Assicurazione viaggio dei partecipanti

Voli internazionali da/per Lhasa

Visto Nepal, ottenibile all'arrivo (ca. 20 Euro)

Costo del visto per la Cina

 

Supplementi prenotabili con noi:

Supplemento singola

Pensione completa

Treno, volo da Lhasa 

Estensioni al viaggio

 

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

A persona e in Euro. Dettagliatamente descritto nell'offerta da richiedere.

Valide fino al 28 febbraio 2018.

 

Da aprile al 30 giugno 2018 a partire da:

Base 4 partecipanti 1549 Euro

Base 2 partecipanti 2138 Euro

 

Dal 01 luglio al 31 ottobre 2018 a partire da:

Base 4 partecipanti 1709 Euro

Base 2 partecipanti 2419 Euro

 

Dal 01 novembre 2018 a febbraio 2019 a partire da

Base 4 partecipanti 1424 Euro

Base 2 partecipanti 1940 Euro

 

Supplemento singola: 161 Euro



Vai al calendario delle partenze di gruppo

Viaggi informato con le nostre guide al paese

Personalizza il tuo viaggio, compila il modulo cliccando qui


Puoi prenotare questo viaggio con noi oppure tramite la tua agenzia di viaggio di fiducia che ti può anche aiutare per ottenere i visti (ove neccessari), i voli e l'assicurazione di viaggio da aggiungere (se non conosci agenzia, contattaci).


RICHIEDI L'OFFERTA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

3 Altri viaggi nella stessa categoria