IL TIBET CLASSICO DALLA CINA

CUL-CNA-TIB-02-TIBET-VIA-CHENGDU

TIBET EXPLORER VIA CHENGDU


Viaggio culturale di 10 giorni in Cina e Tibet.

 

La grande città di Chengdu, famosa più per il suo centro di ricerca sui Panda che per la sua storia o i paesaggi naturali è punto di partenza di questo viaggio. Dopo la breve sosta in Chengdu, magari visitando proprio il centro dei Panda si vola oltre l’Himalaya per Tsedang. Visita la "culla" della cultura tibetana in Tsedang e in Samye, il grande monastero di Tsong Khapa il riformatore. Si prosegue per la capitale del Tibet, Lhasa che si visita, come i dintorni interessanti con i grandi monasteri di Sera e Deprung.

Dopo Lhasa si prosegue lungo il Tsang-po (Bhramaputra) per la città di Shigatse, sede dei Panchen Lama. Il grande monastero del Tashilumpo non raggiunge lo splendore del Potala, ma la ricchezza dei suoi tesori è inestimabile e riflette il potere dei Panchen Lama sui Dalai Lama. La città di Gyantse propone altri tesori culturali prima che il viaggio finisca con l’ultima tappa spettacolare che porta oltre il valico del Karo La (5050 m), incastonato fra imponenti ghiaccai, al lago sacro del Yamdrok Tso e Lhasa. Da Lhasa si può volare, oppure partire con il treno delle nuovole per diverse città in Cina coma Xi'An, Pechino, Chengdu ecc; la scelta e vostra!

Questo viaggio si può inizare sia arrivando dalla Cina (Pechino, Chengdu ecc.) con il "treno delle nuvole" oppure in volo o dal Nepal volando da Kathmandu a Lhasa o in una combinazione fra Cina e Nepal: alla vostra fantasia non ci sono limiti!

 

Stagionalità: tutto l'anno, migliore da metà aprile a fine  ottobre per il Tibet

Partenze individuali: tutti i giorni su richiesta

Massima altitudine:  5050 m

Adatto a: tutti 

Pernottamenti: alberghi

Guida/e: parlante inglese (italiana su richiesta e supplemento)

More details


IL TIBET CLASSICO DALLA CINA

Richiedi l'offerta dettagliata con il modulo a lato o a fine pagina.

 

ITINERARIO DI VIAGGIO

Pasti inclusi -/-/- | C= colazione P= pranzo C= cena

 

01°

giorno

Arrvio in Chengdu

 

 

Arrivo all'aeroporto di Chengdu e svolgimento formalità, incontro e benvenuto dal nostro staff, trasferimento nella sistemazione prevista. Resto della giornata a disposizione per un opportuno riposo dal viaggio oppure una visita del centro di ricerca sugli Panda (su richiesta) o una visita del centro storico a piedi, utile per il fisico dopo la prolungata inattività in volo.

Pernottamento in hotel

Pasti: -/-/-

02°

giorno

Volo Chengdu - Lhasa (Gonggar) - Mindroling - Tsedang

 

 

La mattina trasferimento all'aeroporto e volo per Gonggar (Lhasa). Durante il volo si possono vedere gli 8000la Makalu e Kanchenjunga. Dopo l’atterraggio e l’incontro con la guida a Gonggar, si prosegue per il fiume Tsangpo per i monasteri Gelupka di Mindroling e quello di Dranang, prima di arrivare a Tsedang (3550 m, 90 km, ca. 1,5 ore di viaggio), centro storico del Tibet nella valle dello Yarlung Tsangpo. Si consiglia il riposo per assuefarsi all’altitudine.

Pernottamento in hotel.

Pasti : C/-/-

03°

giorno

Tsedang - Jumbulakhang - Tandruk - Gompa - Samye

 

 

La mattina si visiterà l’edifico più antico del Tibet, il castello-monastero di Jumbulakhang e il monastero di Tandruk. Nel pomeriggio proseguimento per il monastero di Samye (ca. 3500 m, ca. 60 km, ca. 1 ora di viaggio). Samye è considerato il primo monastero buddista del Tibet ed e importante luogo di pellegrinaggio. Nel tardo pomeriggio i pellegrini e i fedeli compiono ogni giorno la Kora, la circonvallazione del monastero mentre il sole tramonta sul Tsang-po. Qui pernotterete in sistemazione semplice direttamente accanto al monastero e potete cosi vivere un esperienza unica di vita rurale e religiosa.

Pernottamento in Hotel semplice-Guest House.

Pasti : C/-/-

04°

giorno

Samye-Dorje Drak-Yamdrok Tso-Gyantse

 

 

La mattina si prosegue per la visita del monastero di Dorje Drak ("la roccia indistruttibile"), eretto nel 1635 sulle rive del Tsang po. Dopo la visita proseguimento fino al ponte di Chusul, da dove si risale in serpentine strette fino al passo Kampa La (4794 m), da cui si gode una splendida vista panoramica sulle azzurre acque del Lago di Yamdrok Tso (4450 m) che si costeggia per ca. 70 km prima di salire fino al valico del Karo La (5010 m), spettacolarmente racchiuso tra Nozing Khang Sa (7223 m) e Ralung Ri (6236 m). Arrivo alla città di Gyantse (3900 m) un tempo centro di controllo delle carovane dirette in Bhutan e Sikkim.

Pernottamento in hotel.

Pasti : C/-/-

05°

giorno

Gyantse - Shalu - Shigatse

 

 

La mattina visita del monastero di Palkor Chode e dello stupa di Kumbum, il più grande "chorten" esistente in Tibet con le sue magnifiche 73 camere affrescate da 27.000 figure dell'iconografia buddista espressione dell'arte Newari. Lo Dzong (fortezza) di Gyantse ospita un museo che dovrebbe ricordare le battaglie del 1907 con gli invasori inglesi, in più, offre uno stupendo panorama sulla cittá e la valle. Nel pomeriggio proseguimento per Shigatse (3900 m, 90 km, ca. 1,5 di viaggio), con una breve deviazione per il monastero di Shalu, che conserva un’antica atmosfera con affreschi meravigliosi. Qui furono editi nel XIII secolo i 227 volumi del Canone Buddista Tibetano. Sistemazione nell’alloggio previsto in Shigatse.

Pernottamento in hotel.

Pasti : C/-/-

06°

giorno

Shigatse - Lhasa

 

 

La mattina visiteremo la città monastica di Tashilumpo, ricca d’inestimabili tesori, che fu fondata dal primo Dalai Lama nel 1447, sede storica del Panchen Lama. Dopo la visita è possibile effettuare la Kora del Tashilumpo (ca. 1 ora) che offre magnifici panorami sul complesso monastico, la valle e la città di Shigatse. Nel pomeriggio si prosegue lungo la valle del Tsangpo sull’autostrada per Lhasa (3650 m, ca. 260 km, ca. 3 ore di viaggio), sistemazione nell’alloggio previsto.

Pernottamento in hotel.

Pasti : C/-/-

07°

giorno

Lhasa - Potala - Norbulingka - Barkhor - Ramoche - Jokhang

 

 

La mattina si visita l’enorme palazzo del Potala, anche patrimonio universale UNESCO, che sovrasta la città. Il palazzo con ben 13 piani ed una altezza compessiva di 117 m e larghezza di oltre 400 m contine oltre 1000 stanze ed era fino al 1959 sede del governo (Kashang) e dei Dalai Lama. La visita del Potala (purtroppo) oggi giorno è molto ristretta per accomodare tutti visitatori: la durata della visita è regolata ad un ora e solo possibile con prenotazione e limitata ad ca. un ora nel complessivo. Dopo il Potala visiterete i palazzi e giardini del Norbulingka fondato nel 1755 dal VII Dalai Lama come residenza estiva per i Dalai Lama (dal 1780 fino al 1959). Ogni anno si tiene qui il Sho Dun o Shonton Festival, oggi il Norbulingka fa parte del patrimonio dell’umanità dell’Unesco.

Nel pomeriggio visita del centro storico del Barkhor, dove si visita lo splendido monastero-tempio dello Jokhang, il tempio più importante del Tibet, fondato dal re mitico Songtsen Gampo nel 652 e dedicato a Jowo Rinpoche e il tempio di Ramoche, costruito nella stessa epoca del Jokhang e considerato il secondo più sacro tempio di Lhasa con il suo collegio tantrico del Gyuto Tratsang.

Pernottamento in hotel.

Pasti : C/-/-

08°

giorno

Lhasa - Deprung - Nechung - Sera - Pabongka

 

 

La mattina si visita l’impressionante città monastica di Drepung (fondata nel 1416) e sede dei Gelupka (“berretti gialli”) che prima del 1959 fù il più grande monastero del Tibet e del vicino tempio di Nechung, fino al 1959 sede dell’Oracolo di stato tibetano, che contiene affreschi considerati fra i più belli del Tibet. Nel pomeriggio si visita la città monastica di Sera (Se ra Theng chen gling, 'Siepe di Rose'), fondata nel 1419, da Jamchen Chojey (Sakya Yeshe) discepolo di Jhe Tsongkhapa, fondatore della scuola Gelug-pa, dove ogni pomeriggio si può assistere ai famosi dibattiti filosofici dei monaci. Pabongka, il "palazzo in pietra gigante" a ovest di Sera, risale al 7 ° secolo. Il re tibetano Trisong Detsen, Guru Rinpoche hanno meditato qui e il monaco Thonmi Sambhota avrebbe qui inventato l'alfabeto tibetano.

Pernottamento in hotel.

Pasti : C/-/-

09°

giorno

Lhasa - Drak Yerpa - Ganden - Lhasa

 

 

La mattina trasferimento Drak Yerpa o Chayepa (ca. 4000 m, 16 km, ca. mezz'ora di viaggio), dove arrocciati nelle pareti della montagna vi è l’antico complesso monastico di Drak Yerpa descritto come “L’albero vitale” di Lhasa, in passato abitato da centinaia di eremiti, monaci e monache nonche il grande re tibetano, Songtsen Gampo, Padmasambava con la sua consorte Yeshe Tsogyel, Padampa Sangye e altri famosi personaggi tibetani. Proseguimento per Ganden (4200 m, ca. 42 km, ca. 1 ora di viaggio) per visitare questo monastero importante della scuola Gelukpa, fondato da Tsong Khapa nel 1409. Molto bella la Kora (percorso a piedi attorno al monastero) che chi desidera, potrà fare. Rientro a Lhasa (3650 m., 42 km, ca. 1 ora di viaggio) .

Pernottamento in hotel.

Pasti : C/-/-

10°

giorno

Lhasa - fine o estensione viaggio

 

 

Prima colazione in albergo e giornata dedicata al turismo individuale. Secondo il piano di viaggio, trasferimento in aeroporto Lhasa-Gonggar (3550 m, 62 km, ca. 1 ora di viaggio) e o la stazione dei treni di Lhasa per la propria destinazione di provenienza e fine dei nostri servizi o estensione viaggio in Tibet o Cina.

Pasti : C/-/-

 

Variazioni e personalizzazioni su richiesta

 

INCLUSO E NON INCLUSO

Dettagliatamente descritto nel programma da richiedere.

 

Scorporiamo dalle quote del viaggio i voli indicati sotto come supplementi prenotabili con noi perchè vi è spesso un notevole risparmio se aquistati da voi autonomamente nel vostro paese.

 

Incluso:

Assistenza telefonica in lingua italiana 24 su 24 durante il viaggio

Guide e staff qualificati per le attività previste

Trattamento come indicato nell'itinerario di ogni giorno

Trasferimenti via terra neccessari per il viaggio e le visite

I pernottamenti e pasti indicati giornalmente

Entrate per le visite e tutti permessi speciali

Svolgimento delle formalità localmente neccessarie (permessi ecc.)

Tutti i permessi di viaggio Tibet

 

Non Incluso:

Voli internazionali a/r dal vostro paese e voli non inclusi

Assicurazione viaggio

Visto turistico per la Cina (ottenibile nel vostro paese di residenza)

 

Supplementi prenotabili con noi:

Supplemento singola

Guida parlante italiano tutto il viaggio per le partenze individuali

Supplemento volo Chengdu/Lhasa o v.v.

 

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

A persona e in Euro. Dettagliatamente descritto nell'offerta da richiedere.

Valide fino al 28 febbraio 2019

 

Da aprile al 30 giugno 2018 a partire da:

Base 4 partecipanti 1386 Euro

Base 2 partecipanti 1811 Euro

 

Dal 01 luglio al 31 ottobre 2018 a partire da:

Base 4 partecipanti 1549 Euro

Base 2 partecipanti 2059 Euro

 

Dal 01 novembre 2018 a febbraio 2019 a partire da

Base 4 partecipanti 1206 Euro

Base 2 partecipanti 1339 Euro

 

Supplemento singola: 264 Euro

Supplemento voli Biglietto volo Chengdu-Lhasa da: 240 Euro



Vai al calendario delle partenze di gruppo

Viaggi informato con le nostre guide al paese

Personalizza il tuo viaggio, compila il modulo cliccando qui


Puoi prenotare questo viaggio con noi oppure tramite la tua agenzia di viaggio di fiducia che ti può anche aiutare per ottenere i visti (ove neccessari), i voli e l'assicurazione di viaggio da aggiungere (se non conosci agenzia, contattaci).


RICHIEDI L'OFFERTA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

7 Altri viaggi nella stessa categoria