IL TURISMO SECONDO NOI

Navyonepal Discovery Asia - Il turismo secondo noi

Un turismo sostenibile avvantaggia tutti: la gente del posto, chi lavora e chi viaggia!

 

Il turismo È un fenomeno sociale piutossto recente. Una volta riservato a chi ricco o aristocratico, lo sviluppo sociale e technologico oggi permette a molti di viaggiare. Il turismo porta benessere, lavoro e sviluppo nel paese, l'Italia è un ottimo esempio. Ma oltre alle belle cose, il turismo ha anche i suoi lati difficili o negativi se vogliamo. Per questo vi spiegiamo qui il nostro approccio al turismo e come noi lo intendiamo.

 

TURISMO

Al giorno d’oggi, viaggiare non ci sembra nulla di speciale, fa parte della vita. Il turismo oggi è una delle industrie globali più importanti, includendo una varietà quasi infinita: da quello "classico", al turismo attivo, culturale e cosi via. Ci sono poi però, anche tutti gli aspetti negativi associati al turismo: il sfruttamento come il turismo sessuale, l'inquinamento, l'impatto sulle culture e cosi via. 

Il turismo responsabile, come da sempre lo vogliamo definire è una forma di turismo nella quale noi crediamo, non è una rinuncia ai comfort, è un modo attento nel viaggiare facendo combaciare al meglio gli interessi di tutti. Non è in se "alternativo", molte proposte di turismo alternativo in realtà sono solo cosmeticamente differenziate, magari con una visita ad un progetto e voilà, abbiamo un viaggio di turismo solidale: certamente è solo marketing e non turismo responsabile.

 

IL RUOLO DEL TURISMO

Il turismo crescerà anche in futuro perchè sempre più persone possono permettersi di viaggiare, basta pensare all'aumento vertiginoso negli ultimi anni dei turisti cinesi nel mondo.

Questo implica che il turismo dovrà avere una sempre crescente responsabiltà, sia da parte del viaggiatore sia da chi lo organizza. Il turismo come importanza prioritaria dovrà occuparsi di proteggere gli ecosistemi e la sostenibilità sociale per minimizzare l'impatto che ha su un paese.

 

PROSPETTIVE LOCALI

Nella regione dell'Himalaya e nelle aree limitrofe, il turismo può avere un grande ruolo per lo sviluppo economico e sociale, se i principi del turismo responsabile saranno più rispettati. Sopratutto per le regioni remote, che possono trovare, anche se limitatamente, una fonte di sostegno dal turismo. Se sosteniamo per esempio l'agricoltura locale, anche biologica aumentiamo la qualità per chi vive, supportiamo l'economia rurale e nello stesso momento l'ecologia. Non è molto difficile riconoscere i vantaggi di un turismo responsabile.

Il turismo deve diventare quindi più sociale, più innovativo e flessibile, anche per assicurarsi un ruolo di responsabilità del nostro pianeta. Il turismo dovrebbe fare più lobbismo nel proprio interesse a lungo termine per il bene del pianeta.

Impegnando più personale del luogo anziche usare "guide" esteri si migliora le prospettive del mercato di lavoro locale, diminuendo le tensioni sociali e aumentando la possibilità che i viaggiatori possano conoscere di prima mano il paese. Non per ultimo, chi del posto, lo conosce al meglio.

Dando più attenzione al proprio impatto ecologico, si migliora la qualità della vita per le popolazioni locali e si aumenta il piacere di visitare. Nulla scusa la lattina buttata via. Con pochi, ma pratici comportamenti si riduce notevolmente l'impatto ambientale, basta usare per esempio solo prodotti sanitari biologicamente riciclabili al 100&. Non è molto difficile.

Nel lungo termine, il turismo responsabile cosi migliora l'economia, la stabilità sociale, la qualità della vita del paese, e nello stesso tempo la qualità dell'esperienza per il viaggiatore, che visita una regione o paese più vivibile, più pacifico e più bello nella sua globalità. È da amettere che teoria e realtà spesso non sono quello che dovrebbero essere. 

 

COMPETENZA TERRITORIALE

Offrire meno è contrario al pensiero economico. Il pensiero di crescere all'infinito comporta che oggi nel turismo, ci sono operatori che offrono "tutto", dall'Asia  all'Africa, dalla Oceania alle americhe. Secondo noi è impossibile offrire tutto ed essere communque competente ovunque. Come si fa ad essere esperto di tutto il mondo? Il turismo responsabile richeide anche dal operatore in loco buona conoscenza del paese, non solo logistica.

Per questo noi ci limitamo a offrire quello che conosciamo molto bene e non tutto il mondo.

 

TRASPARENZA 

Come operatore responsabile, la trasparenza è importante per noi, i nostri fogli delle offerte che inviamo includono moltissime informazioni utili, cosi da preparavi al meglio al viaggio. La trasparenza continua nel informare cosa sia veramente incluso e non senza lasciare dubbi. Le attività e servizi sono indicate in dettaglio ogni giorno, li alloggi previsti indicati con nome. E inviatiamo ogni viaggiatore a contribuire anche con le sue osservazioni e commenti, e con la sua partecipazione attiva, al miglioramento, per esempio, ambientale dei nostri viaggi.

 

Se vuoi sapere più sul come viaggiare responsabile :

  

Turismo responsabile

Cosa significa per noi il turismo responsabile. 

Nostro e vostro contributo

È cosa si può fare ..? Alchune delle nostre idee in merito. 

Leggi qualche commento di viaggiatori

Viaggiatori che ci hanno sperimentato, commentano. 

Leggi tutto sull'impegno con Jay Nepal

Noi sosteniamo Jay Nepal, fallo anche tu!