COME ARRIVARE

Tibet: come arrivare

Come arrivare in Tibet: via terra o via aera

 

Per centinaia di anni il Tibet è rimasto chiuso al mondo, e solamente alcuni - oggi famosi - viaggiatori hanno visitato il Tibet prima del 1970. Oggi si arriva sul tetto del mondo sia via terra, che col treno o con l'aereo. Qui di seguito una breve descrizione su come arrivare in Tibet!

 

VISTO E PERMESSI

Trovate le attuali informazioni per i permessi di viaggio Tibet e il visto per la Cina nella sezione Visti e permessi.

 

ARRIVARE IN TIBET VIA TERRA

Solamente dopo il 1951 con la costruzione delle prime vere strade dalla Cina il Tibet divenne raggiungibile via terra su strada.

Le strade che collegano il capoluogo Lhasa con il resto del paese sono quelle dalle provincie dello Yunnan, Sichuan, Qinghai e Xinjiang.

Le frontiere dirette con Sikkim, Bhutan e India sono chiuse ai turisti.

La "classica" via terra per raggiungere il Tibet era però la strada che portava dal Nepal in Tibet passando per la frontiera di Kodari/Khasa (tib. Dram) a circa 3-4 ore di viaggio dalla capitale Kathmandu (Araniko Highway), e il primo paese tibetano è Zhangmu/Dram. Da li la cosidetta "strada dell'amicizia" che porta a Lhasa. Al momeno questa strada non è percorribile.

 

Dal 01 settembre 2017 è aperto la strada per la frontiera fra il Tibet/Cina e il Nepal a Rasuwaghadi/Kyirong (Kerung, Gerung), che sostituisce Kodari/Zhangmu e che porta sempre da Kathmandu in Tibet, via Kakani a Trisuli e Dunche, da dove porta fino alla frontiera. La strada sul lato nepalese richiede l'utilizzo di Jeep, mentre sul lato tibetano si trovano ottime strade.

 

IN TREKKING DAL NEPAL AL TIBET o V.V.


L'unico passaggio di frontiera concesso in trekking dal Nepal verso il Tibet è da Simikot a Sera/Hilsa (popolare per raggiungere il monte sacro Kailash) per Thaklakot / Purang, il percorso è aperto in entrambe le direzioni.

 

Tibet: viaggiare con il pullman su strade ottime.

Le oramai ottime strade in Tibet permettono l'uso di confortevoli pullman o vetture, le Jeep servono solo in poche regioni molto remote.

 

ARRIVARE IN TIBET IN VOLO

Lhasa Gonggar Airport (贡嘎机场) (IATA: LXA) si trova a 61 km sudest da Lhasa città ed è collegato con Beijing (Pechino), Chengdu, Chongqing, Guangzhou, Kunming, Qamdo, Shanghai, Xi'an, Xining e Zhongdian (Shangri-La)..

 

Tibet: l'aeroporto di Gonggar-Lhasa.

Tibet: l'aeroporto di Gonggar-Lhasa.

 

Un unico volo internazionale collega Lhasa con Kathmandu, giornaliero durante la alta stagione turistica (luglio ad ottobre) e settimanale / bisettimanale da novembre a marzo.

 

Avviso per i voli Kathmandu-Lhasa-Kathmndu

Durante la stagione estiva può essere difficile trovare posti disponibili sui voli Kathmandu-Lhasa-Kathmandu, a volta anche prenotando con largo anticipo..

È possibile prenotare direttamente i voli sia online che attraverso agenzia di viaggi, ma non direttamente dai vettori che servono il settore per via dei permessi di viaggio richiesti.

 

ARRIVARE IN TIBET CON IL TRENO

Tibet: la ferrovia del 'treno delle nuvole'

La mappa del treno delle nuvole che porta da Xining a Lhasa.

 

Il treno è un mezzo molto comodo, e spettacolare, per entrare in Tibet o uscirne. Ufficalmente il treno parte da Pechino per Lhasa o viceversa. Il treno porta oltre il passo del Tanggu La (5075 m) passando davanti a paesaggi mozzafiato ed è considerato il treno più alto del mondo. Generalmente noi consigliamo di prendere il treno con partenza da Lhasa la mattina per godere al meglio dei paesaggi dell'altipiano prima di scendere verso Xining. I treni diretti a Lhasa sono originari da Pechino, Xining, Lanzhou, Shanghai, Guangzhou, Chongqing e Chengdu.

 

IL TRENO DELLE NUVOLE

Completata nel 2006, la ferrovia "Qinghai-Tibet" è la più alta ferrovia sulla terra e la prima ferrovia per il Tibet. Dal momento che la ferrovia supera per l'80% la quota di 4000 m, il treno è dotato di aria condizionata, sistema di approvvigionamento di ossigeno e di finestrini panoramici.

Sistema di alimentazione di ossigeno

Ogni carrozza è dotata di due sistemi di alimentazione di ossigeno, attivi da Golmud a Lhasa.
Il primo per controllare il livello di ossigeno, la temperatura e la pressione dell'aria, e non è consentito fumare quando i sistemi di alimentazione di ossigeno sono in funzione.
Il secondo è direttamente utilizzabile dai passeggeri con le apposite maschere presenti in ogni cabina per le emergenze, simile al sistema degli aerei.

Finestre panoramiche

Sull'altopiano tibetano la radiazione solare è molto forte e ogni treno ha installato finestre sigillate e coperte da una pellicola protettiva contro i raggi ultravioletti in modo da proteggere i passeggeri dalla radiazione eccessiva. Tutte le finestre sono inoltre dotate di vetro sotto vuoto a doppio strato.

Le classi disponibili.

Le carrozze dei treni sono classificate in tre categorie, soft sleeper, hard sleeper e hard seater.

La prima classe - Soft Sleeper. La più comoda opzione, ha un'area di attesa separata e l'imbarco prioritario. Ci sono per ogni carrozza dodici scomparti con porta con quattro letti, due superiori e due inferiori, con un tavolino tra le due cuccette inferiori. C'è abbastanza spazio privato nei compartimenti Soft Sleeper.

La seconda classe - Hard Sleeper. Non lasciatevi ingannare dal nome. La cuccetta non dispone di letti duri, è comunque confortevole e morbido ma meno spazioso della prima classe. Ci sono diciotto scompartimenti senza porte in carrozza, sei posti letto per compartimento, due superiori, due medie e due inferiori.

La terza classe - Hard seater. Non lasciatevi anche qui ingannare dal nome, ma questa classe è decisivamente solo per tratti brevi, senza scompartimenti separati, pertanto sconsigliato per questo treno attraverso il Tibet..

I servizi a bordo

Assistenti e medici. Il treno delle nuvole include degli assistenti che sanno parlare un'nglese abbastanza comprensibile, ed un medico per le emergenze mediche dei passeggeri..

Pasti e bevande nella carrozza ristorante. La carrozza ristorante propone piatti di combinazione veloci in vendita durante la maggior parte della giornata, anche se le scelte sono piuttosto limitate. Ad esempio, i passeggeri possono acquistare una colazione occidentale con uova, pane, burro, marmellata, latte, tè. Piatti tradizionali cinesi e tibetani con riso, pasta e combinazioni di carne-vegetali nonche bevande come birra, acqua e bevande analcoliche sono sempre disponibili nel vagone ristorante.

Ogni carrozza è dotata di un distributore nella zona lavandino che fornisce acqua calda 24 ore al giorno in modo da poter prendere il vostro tè, caffè, cioccolata calda o preparare i famosi instant noodles. Ogni scompartimento Soft e Hard Sleeper ha un thermos in modo che si può portare dietro l'acqua calda per la vostra camera, ma dovete portarvi bicchieri e utensili. Consigliamo di portarvi l'acqua in bottiglia per bere, in quanto è molto meno costoso che sul treno. Se non volete mangiare nella carrozza ristorante, vi consigliamo di acquistare prima del viaggio in un mercato o al supermercato degli snack e zuppe instantanee.

La rete dei treni che raggiungono il Tibet.

Attualmente, sette città in Cina offrono treni diretti a Lhasa, tra cui Pechino, Shanghai, Guangzhou, Chengdu, Chongqing, Xining e Lanzhou. Ma non significa che si può salire su un treno per il Tibet solo in queste città. I treni per il Tibet passano molte città importanti in Cina, come Nanjing, Zhengzhou, Xi'an, Changsha e Taiyuan. Ma si può naturalmente partire da quasi tutte le stazioni di treno in Cina per il treno delle nuvole e per raggiungere Lhasa.

 

Tibet: come arrivare

Il famoso treno delle nuvole porta da Xining a Lhasa.

 

I biglietti del treno delle nuvole.

Tutti i biglietti di treno in Cina si cominciano a vendere da 60 giorni prima della data di viaggio del treno. Si può scegliere la classe, ma purtroppo non il compartimento o letto (o sedia) specifico.

Noi includiamo solitamente i rispettivi biglietti treno nei suoi viaggi, così da non dovervene preoccupare e occuparvi della questione.